Ricorso Tolc Medicina 2023 - Avv. Pellegrini Quarantotti

Ricorsi Test Facoltà Numero Chiuso e Tolc Medicina 2023

Anche il nuovo sistema di accesso a Medicina basato sul TOLC presenta delle evidenti criticità e profili di illegittimità che consentono di proporre ricorso: violazioni del bando, somministrazione di medesimi quesiti nelle diverse sessioni, computer bloccati e test riavviati con domande diverse, sistema di equalizzazione illegittimo ed errato, gravissima disparità di trattamento nell’attribuzione del punteggio equalizzato.

A partire dall’anno accademico 2023/2024, il test di accesso ai corsi di laurea in Medicina, Odontoiatria e Veterinaria viene svolto attraverso un nuovo sistema di selezione denominato TOLC (acronimo di Test OnLine Cisia).

Per l’a.a. 2023/2024 le sessioni di esame sono:

- dal 13 al 22 aprile 2023;

- dal 15 al 25 luglio 2023.

Ai fini dell’accesso al corso di laurea nell’anno accademico 2023/2024 i candidati possono scegliere il punteggio migliore tra quelli conseguiti nelle due sessioni per l’anno solare 2023, inserendo la domanda di partecipazione con le proprie opzioni dal 31 luglio 2023 e fino al 24 agosto 2023, alle ore 15.00, attraverso il portale Cineca.

La pubblicazione della graduatoria nazionale è avvenuta il 5 settembre 2023.

Lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti è in grado di offrire una dettagliata consulenza sull’argomento e, se del caso, la proposizione di eventuali istanze, diffide e ricorsi avverso le criticità di tale procedura di accesso ai corsi di laurea in questione.

Negli ultimi anni, le impugnative dei test di accesso ai corsi di laurea a numero chiuso hanno visto l’accoglimento di ricorsi per più di un migliaio di studenti rappresentati e difesi dall’Avv. Pellegrini Quarantotti.

Lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti, forte di una esperienza di oltre 20 anni in materia di tale contenzioso, può fornire l’opportuna consulenza informativa individuale sulla procedura del ricorso amministrativo a tutti coloro che stanno prendendo contatti con lo Studio, individuando la tipologia di azione più opportuna in ragione della specifica situazione del cliente.

Per avere informazioni e una consulenza legale sul ricorso avverso il mancato accesso a medicina, odontoiatria, veterinaria, o altri corsi di laurea a numero chiuso per il test 2022, clicca sul pulsante e compila il form per essere ricontattato entro 48 ore.

RICHIEDI INFO SUL RICORSO

 

E' utile fare ricorso al test a numero chiuso?

Lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti, attraverso il proprio Staff, fornisce esclusivamente consulenze individuali e personalizzate, volte ad individuare la tipologia di azione più opportuna in ragione della specifica situazione del cliente, consigliando anche la strategia da adottare in attesa di conoscere l’esito del ricorso.

Lo Studio privilegia la proposizione di ricorsi di natura individuale, in quanto presentano maggiori margini di successo rispetto alle azioni di natura collettiva (secondo l’orientamento degli ultimi anni della Giustizia Amministrativa).

Oltre alla possibilità di un ricorso avverso il test di accesso di settembre, lo Studio potrà valutare la possibilità di una iscrizione senza test ad anno successivo al primo (vedi questo link), o consigliare di sostenere esami a medicina con i corsi liberi o ai sensi ex art. 6 R.D. 1269/1938.

 

Ricorsi accolti dallo Studio Legale Pellegrini Quarantotti

Lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti, da oltre 20 anni, rappresenta uno dei più importanti riferimenti a livello nazionale in materia di ricorsi avverso il mancato accesso alle facoltà universitarie a numero chiuso, con particolare riguardo ai corsi di laurea in medicina, odontoiatria e professioni sanitarie.

Lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti, nel corso degli anni, ha rappresentato e difeso migliaia di studenti, consentendo loro di entrare nelle facoltà prescelte. Ciò, grazie all’adozione di una ponderata strategia difensiva e con l’individuazione di motivazioni di ricorso legate a ogni caso specifico. 

Per approfondimenti sui pronunciamenti favorevoli degli ultimi anni, si rimanda ad alcuni provvedimenti di accoglimento: Decreto TAR Lazio n. 6866/2016Ordinanza Consiglio di Stato n. 1602/2017Decreto Consiglio di Stato n. 1038/2017; Decreto Cautelare 2018; Ordinanza accoglimento 2018-2019Decreto 2019/2020; Ordinanza Consiglio di Stato 02946/2022 accoglimento ricorsi per quesiti ambigui.

 

Come richiedere informazioni sul ricorso?

Per informazioni sul ricorso ai test di accesso delle facoltà a numero chiuso e TOLC 2023, clicca in basso. Sarai ricontattato entro 48 ore. 

RICHIEDI INFO SUL RICORSO

 

 

Categorie

News dello studio

mag20

20/05/2024

“Sanatoria” per i “Quartini”. Istanza di inserimento in graduatoria 2024/2025 senza effettuare la prova.

“Sanatoria” per i “Quartini”. Istanza di inserimento in graduatoria 2024/2025 senza effettuare la prova.

in Ricorsi Medicina

Nei giorni scorsi è stata approvata la norma volta a “sanare” la posizione dei “quartini”, vale a dire coloro che si trovano nella situazione di avere svolto il test TOLC

mar4

04/03/2024

Test Medicina 2024/2025: pubblicato il Nuovo Decreto. Parte il Ricorso per i

Test Medicina 2024/2025: pubblicato il Nuovo Decreto. Parte il Ricorso per i "Quartini"

in Test Numero Chiuso

IL NUOVO DECRETO PER IL TEST 2024/2025 In data 23 febbraio 2024 è stato pubblicato dal Ministero dell’Università e Ricerca il Decreto Ministeriale n. 472, recante la disciplina delle

gen24

24/01/2024

Medicina: il T.a.r. del Lazio dichiara il TOLC 2023 illegittimo. Le prime valutazioni dello Studio Legale Pellegrini Quarantotti.

Medicina: il T.a.r. del Lazio dichiara il TOLC 2023 illegittimo. Le prime valutazioni dello Studio Legale Pellegrini Quarantotti.

in Ricorsi Medicina

Il T.A.R. Lazio, Sez. III, con Sentenza pubblicata in data 17/01/2024, ha disposto l’annullamento del D.M. 1107/2022, del D.D. 1925/2022, dei bandi di concorso per l’accesso ai corsi di laurea

News Giuridiche

giu12

12/06/2024

Magistrati tributari: concorso per 146 posti

Selezione pubblica per la copertura di

giu12

12/06/2024

Pensione indiretta al coniuge superstite? Solo se il de cuius ha versato i contributi

Non opera il principio di automatismo delle

giu12

12/06/2024

Riforma Cartabia: riflessioni sulle pene sostitutive

Come e perchè il consenso dell'imputato