Graduatorie AFAM

Graduatorie AFAM

Lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti si occupa, da diversi anni, di tutelare i docenti delle Accademie e dei Conservatori nell’ambito delle problematiche concernenti i conferimenti di incarichi a tempo determinato ed indeterminato, graduatorie ad esaurimento, assegnazioni di sede, trasferimenti ed, in generale, per quel che riguarda il relativo rapporto di lavoro di pubblico impiego.

 

Categorie

News dello studio

feb22

22/02/2021

Concorso SSM: Il Consiglio di Stato dispone l’immatricolazione in via diretta alla scuola di specializzazione di diversi ricorrenti dello studio legale Pellegrini Quarantotti.

Concorso SSM: Il Consiglio di Stato dispone l’immatricolazione in via diretta alla scuola di specializzazione di diversi ricorrenti dello studio legale Pellegrini Quarantotti.

in Ricorsi Accolti

Il Consiglio di Stato, Sezione VI, con plurime ordinanze dell’11 febbraio 2021 (ex multis, n. 631/2021), ha accolto diversi ricorsi dello Studio Legale Pellegrini Quarantotti disponendo l’immatricolazione

feb9

09/02/2021

Concorso SSM: Consiglio di Stato accoglie ricorso dello studio Pellegrini Quarantotti e censura il mancato rispetto dell’accordo Stato Regioni sul fabbisogno di medici specialisti

Concorso SSM: Consiglio di Stato accoglie ricorso dello studio Pellegrini Quarantotti e censura il mancato rispetto dell’accordo Stato Regioni sul fabbisogno di medici specialisti

in Ricorsi Accolti

Con una recente pregevole sentenza di merito, il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso – patrocinato dall’Avv. Cristiano Pellegrini Quarantotti – di un medico che aveva partecipato

gen27

27/01/2021

Ancora criticità sul concorso SSM 2020. Dubbi sulla legittimità della graduatoria e del meccanismo delle assegnazioni della sessione straordinaria.

Ancora criticità sul concorso SSM 2020. Dubbi sulla legittimità della graduatoria e del meccanismo delle assegnazioni della sessione straordinaria.

in Specializzazioni Mediche

Come è noto, la prova selettiva per l'ammissione alle scuole di specializzazione in medicina per l'anno accademico 2019/2020, risulta essere stata caratterizzata da molteplici profili di illegittimità,