Accolti nuovi appelli concorso SSM 2019 patrocinati dallo Studio Legale Pellegrini Quarantotti

Accolti nuovi appelli concorso SSM 2019 patrocinati dallo Studio Legale Pellegrini Quarantotti

24 settembre 2020

Con riferimento al Concorso per l’accesso alle scuole di specializzazione medica 2019, sono state pubblicate nuove ordinanze di accoglimento del Consiglio di Stato per medici difesi dallo Studio Legale Pellegrini Quarantotti.

Tali provvedimenti, tra cui l'Ordinanza n. 5586/2020, ribadiscono l’ormai consolidato principio per cui devono essere saturate tutte le borse bandite, ivi comprese quelle c.d. “non intonse” (vale a dire parzialmente fruite e poi rinunciate).

In particolare, nelle ordinanze, il Consiglio di Stato ha “Considerato che in tema di concorsi per le scuole universitarie di specializzazione in medicina e chirurgia, questa Sezione ha individuato la regola generale, desumibile dai principi di buona amministrazione, del tendenziale integrale utilizzo delle risorse disponibili … disponendo ulteriori valutazioni sempre “nel rispetto della disponibilità e dell’ordine di graduatoria”, in relazione a tutte le tipologie di posti disponibili (ordinari, rinunciati o di altro tipo)”.

Considerato che il numero di borse abbandonate risulta essere di circa 440, tutti i ricorrenti (in quanto in numero totale inferiore) dovrebbero vedersi assegnato un contratto, secondo una scelta della tipologia di scuola in ordine di punteggio tra i ricorrenti medesimi.

I pronunciamenti in questione costituiscono delle importanti conferme giurisprudenziali sull’assegnabilità ai ricorrenti delle borse abbandonate in corso d’anno (c.d. “non intonse” e parzialmente fruite).

Ciò anche per i ricorsi relativi al Concorso SSM 2020, in quanto, pur essendo intervenute alcune modifiche del bando, queste non elimineranno il fenomeno delle borse perse.

RICHIEDI INFO SUL RICORSO 2020

 

Possibilità del ricorso al Concorso SSM 2020

Il bando del Concorso 2020, seppure oggetto di alcune modifiche, mantiene delle importanti criticità sulla procedura di selezione.

Peraltro, proprio in relazione all’ultimo concorso, il Consiglio di Stato ha stabilito il fondamentale principio della necessaria assegnazione di tutte le borse, anche avuto riguardo a quelle c.d. “non intonse”, vale a dire quelle parzialmente fruite e poi abbandonate anche successivamente alla iscrizione (per altra scuola, per il concorso MMG o per altra ragione).

Ulteriori profili di illegittimità sussistono in relazione alle modalità di svolgimento del concorso, al numero e la tipologia delle borse finanziate, alle modalità delle assegnazioni delle scuole secondo il sistema degli “scaglioni di scelta”.

Per il Concorso Specializzazioni Mediche 2020, lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti provvederà a promuovere ricorsi al T.A.R. in forma individuale. I ricorsi collettivi, infatti, secondo l’orientamento degli ultimi anni della Giustizia Amministrativa, presentano margini di accoglimento inferiori, nonché rischi di improcedibilità per possibili posizioni conflittuali tra i ricorrenti.

Per richiedere maggiori informazioni sulla possibilità di procedere con un ricorso avverso il mancato accesso alla Scuola di Specializzazione è possibile cliccare sul pulsante e compilare l’apposito form. Lo Studio provvederà a ricontattarLa entro 48 ore.

RICHIEDI INFO SUL RICORSO 2020

Archivio news

 

Categorie

News dello studio

ott8

08/10/2020

Bufera sul concorso Specializzazioni Mediche 2020: il MIUR non pubblica la graduatoria e ammette la presenza di domande sbagliate

Bufera sul concorso Specializzazioni Mediche 2020: il MIUR non pubblica la graduatoria e ammette la presenza di domande sbagliate

in Specializzazioni Mediche

Nelle ultime ore sono emerse gravissime criticità in merito alla regolarità del Concorso per l’accesso alle scuole di specializzazione medica 2020 (Concorso SSM 2020), svoltosi lo

ott1

01/10/2020

Ammissione Medicina 2020: news e info per il ricorso al test

Ammissione Medicina 2020: news e info per il ricorso al test

in Ricorsi Medicina

Il 29 settembre scorso sono state pubblicate le graduatorie relative al concorso per l’accesso a medicina ed odontoiatria. L’Avv. Cristiano Pellegrini Quarantotti – in una recentissima

set26

26/09/2020

Immatricolazioni al secondo anno di Medicina senza test: sì della giustizia amministrativa

in Informazioni

Si sta sempre più consolidando l’orientamento della giurisprudenza amministrativa riguardo le iscrizioni al secondo anno di medicina (ma anche di odontoiatria dei corsi di laurea delle professioni