Ricorsi Test Facoltà Numero Chiuso 2017

Anche per i test di ammissione alle facoltà a numero chiuso dell'anno accademico 2017/2018 permangono le forti criticità emerse negli anni passati, che hanno portato all'accoglimento di numerosi ricorsi da parte dello Studio Legale dell'Avvocato Cristiano Pellegrini Quarantotti.

Con riferimento al test di accesso per l'anno accademico 2016/2017 l'Avv. Cristiano Pellegrini Quarantotti è stato il solo legale ad avere ottenuto provvedimenti di iscrizione ai corsi di medicina e odontoiatria per centinaia di ricorrenti. Ad esempio, si vedano: Decreto TAR Lazio n. 6866/2016; Ordinanza Consiglio di Stato n. 1602/2017; Decreto Consiglio di Stato n. 1038/2017

 

Criticità test di ingresso 2017

Con D.M. del 28-06-2017 n. 477il M.I.U.R. ha stabilito le modalità ed i contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato per l'anno accademico 2017/2018.

Come gli anni scorsi, ecco alcune criticità riscontrate:

- è stato riproposto il sistema di abbinamento della prova alla scheda anagrafica a mezzo di etichette autoadesive che ha creato gravi problematiche anche in relazione ai casi di mancata sottoscrizione della scheda anagrafica (in tali casi oggetto di accoglimento di ricorsi);

- è stato inserita nuovamente, all'art. 10, comma 10, del bando ministeriale, la previsione secondo cui la graduatoria dei corsi si chiude con provvedimento ministeriale da emanarsi nel secondo semestre accademico, con conseguente permanenza di posti vacanti e mancata riassegnazione degli stessi (situazione anche questa censurata, a più riprese, dal Consiglio di Stato);

- è stato ridotto il contingente di posti messi a disposizione per molti dei corsi di laurea a numero chiuso;

- è stata riproposta la previsione secondo cui i posti eventualmente risultati non coperti, nell’ambito della  graduatoria riservata ai candidati cittadini extracomunitari residenti all’estero, non potranno essere utilizzati a beneficio dei  candidati cittadini comunitari e non comunitari di cui all’articolo 26 della legge n. 189/2002. Ciò ha dato luogo, anche di recente, a diversi accoglimenti di ricorsi da parte del Giudice Amministrativo.

Anche quest’anno, pertanto, lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti si occuperà di proporre ricorsi dinanzi alla Giustizia Amministrativa

 

Come richiedere informazioni sul ricorso?

Per informazioni sul ricorso ai test di accesso facoltà a numero chiuso 2017 è possibile inviare una email, con i propri recapiti, a segreteria@studiolegalepellegriniquarantotti.it o cliccando qui e compilando l'apposito form.

Lo Studio Legale Pellegrini Quarantotti, da oltre 10 anni, rappresenta uno dei più importanti riferimenti a livello nazionale in materia di ricorsi avverso il mancato accesso alle facoltà universitarie a numero chiuso, con particolare riguardo ai corsi di laurea in medicina, odontoiatria e professioni sanitarie.

Lo Studio, nel corso degli anni, ha rappresentato e difeso migliaia di studenti, consentendo loro di entrare nelle facoltà prescelte.

    

 

Categorie

News dello studio

gen19

19/01/2018

Concorso Banca d'Italia. Illegittimità del voto minimo di laurea.

La Banca d’Italia ha recentemente bandito un concorso pubblico finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato di 76 Esperti in diverse discipline (18 Esperti con orientamento nelle discipline

nov30

30/11/2017

Concorso specializzazioni mediche 2017. Le problematiche.

Concorso specializzazioni mediche 2017. Le problematiche.

in Specializzazioni Mediche

Le nuove modalità di svolgimento del Concorso per l’accesso alle Scuole di Specializzazione Medica, così come strutturato dal Regolamento di cui al Decreto del M.I.U.R. del 10 agosto

ott19

19/10/2017

Ricorso Test medicina 2017. L’Avv. Pellegrini Quarantotti illustra i profili di illegittimità del concorso.

Ricorso Test medicina 2017. L’Avv. Pellegrini Quarantotti illustra i profili di illegittimità del concorso.

in Ricorsi Medicina

Il concorso per l’accesso a medicina ed odontoiatria, relativo all’anno accademico 2017/2018, ha presentato diversi profili di illegittimità. Per tale ragione, quest’anno, lo